Author

Topic: Consiglio software e configurazione rig AMD (Read 75 times)

member
Activity: 84
Merit: 87
December 01, 2021, 06:17:13 AM
#5
Buonasera a tutti, grazie per le risposte.
In realtà ho già risolto la questione e sono andato abbastanza avanti, ho realizzato 2 rig, uno per me con 6 schede 6700XT e uno per un'altra persona con 6 schede RTX3060TI.
Il rig con le 6700XT mina Ethereum, invece quello con le 3060ti mina per metà Ethereum e per metà Ravencoin.
Uso HiveOS come sistema operativo, bellissimo e comodissimo, gestione sia da web browser che da app su smartphone, il che lo rende molto versatile, inoltre permette diverse configurazioni con anche più miner. Il sistema dei flight sheet è utilissimo, inizialmente un po' complicato da capire, ma dopo è veramente comodo, permette di realizzare diverse configurazioni senza fermare mai il sistema.
Come miner, dopo averne provati diversi, mi trovo bene con NBminer per Ethereum e T-Rex per Ravencoin.
Come pool per Ethereum ho provato inizialmente quella di Hiveos, ora utilizzo quella di 2miners che mina Eth ma paga in Nano, ha fee più basse e payout minore, oltre al fatto che pagando in nano non c'è il problema del gwei. Per Ravencoin invece uso 2miners, ma non ne ho provate altre.
Come montaggio meccanico inizialmente avevo utilizzato un frame in legno, dopodichè ho progettato un case in alluminio chiuso con tutti i fissaggi per i componenti e un sistema di ventilazione che convoglia il flusso di 5 ventole da 120mm ad alta velocità direttamente sulle gpu. In questo modo la temperatura non supera mai i 48°C CPU e 58°C MEM, con le ventole delle schede fisse al 50% (teoricamente si potrebbe quasi azzerare la velocità delle ventole delle schede, tuttavia preferisco non farlo per evitare problemi in caso di fault di una delle ventole del case).

Vi ringrazio ancora per le risposte per il tempo dedicatomi anche se, come si può notare, ho già approfondito l'argomento in diversi aspetti. In ogni caso ho voluto condividere i miei risultati perché possono magari essere utili a qualcuno.

Saluti,
Marco
interessante il tuo case!

ti posso chiedere qualche dettaglio in più?
newbie
Activity: 2
Merit: 1
November 30, 2021, 03:47:27 PM
#4
Buonasera a tutti, grazie per le risposte.
In realtà ho già risolto la questione e sono andato abbastanza avanti, ho realizzato 2 rig, uno per me con 6 schede 6700XT e uno per un'altra persona con 6 schede RTX3060TI.
Il rig con le 6700XT mina Ethereum, invece quello con le 3060ti mina per metà Ethereum e per metà Ravencoin.
Uso HiveOS come sistema operativo, bellissimo e comodissimo, gestione sia da web browser che da app su smartphone, il che lo rende molto versatile, inoltre permette diverse configurazioni con anche più miner. Il sistema dei flight sheet è utilissimo, inizialmente un po' complicato da capire, ma dopo è veramente comodo, permette di realizzare diverse configurazioni senza fermare mai il sistema.
Come miner, dopo averne provati diversi, mi trovo bene con NBminer per Ethereum e T-Rex per Ravencoin.
Come pool per Ethereum ho provato inizialmente quella di Hiveos, ora utilizzo quella di 2miners che mina Eth ma paga in Nano, ha fee più basse e payout minore, oltre al fatto che pagando in nano non c'è il problema del gwei. Per Ravencoin invece uso 2miners, ma non ne ho provate altre.
Come montaggio meccanico inizialmente avevo utilizzato un frame in legno, dopodichè ho progettato un case in alluminio chiuso con tutti i fissaggi per i componenti e un sistema di ventilazione che convoglia il flusso di 5 ventole da 120mm ad alta velocità direttamente sulle gpu. In questo modo la temperatura non supera mai i 48°C CPU e 58°C MEM, con le ventole delle schede fisse al 50% (teoricamente si potrebbe quasi azzerare la velocità delle ventole delle schede, tuttavia preferisco non farlo per evitare problemi in caso di fault di una delle ventole del case).

Vi ringrazio ancora per le risposte per il tempo dedicatomi anche se, come si può notare, ho già approfondito l'argomento in diversi aspetti. In ogni caso ho voluto condividere i miei risultati perché possono magari essere utili a qualcuno.

Saluti,
Marco
member
Activity: 84
Merit: 87
November 28, 2021, 01:22:39 PM
#3
ciao Marco

se hai mining rig, io consiglio HiveOS con cui mi sono sempre trovato bene

sul miner non ci metto becco, sul mining sicuramente pool per le monete più grosse Smiley

Hiveon pool non funziona male (pagano loro le fee di invio al tuo wallet), altrimenti puoi usare ethermine che ti può pagare ogni 0.05 eth su rete polygon ergo fee davvero bassissime
newbie
Activity: 7
Merit: 1
November 28, 2021, 12:36:28 PM
#2
Ciao Marco, provo a risponderti, per quel po' che ne so, poi se ci sono imprecisioni o inesattezze qualcun'altro mi correggerà

Ti dico quello che ho fatto io con le mie schede, che comunque sono delle AMD e quindi credo che si possa, in linea di massima, replicare anche per le tue 6700.
Il Bios delle schede è stato "moddato" utilizzando Polaris bios editor ("one click patch" per i neofiti) e successivamente ho caricato il bios moddato con atiwinflash.
(ovviamente scarica le ultime versioni di questi programmi!)

Come miner, dipende molto dall'algoritmo e quindi la crypto che intende minare. Io per ether (ETH) ho iniziato con claymore che però non viene più aggiornato e ci sono un sacco di problemi per la creazione del DAG file; poi ho provato TeamRed Miner, ma ho avuto alcuni problemi e sono passato a PhoenixMiner che continuo ad usare ancora oggi.

Su Phoenix, come per gli altri miner, tramite la riga di comando, è possibile impostare i valori dei parametri di core clock (cclock) e di memory clock (mclock) e le frequenze relative (cvddc e mvddc) in maniera tale da ridurre i consumi e raggiungere i valori di hash rate che si intende realizzare.
Ovviamente l'overclock e/o l'undervolt può essere fatto con software ad hoc, come MSI Afterburner, se non vuoio impazzire con le righe di comando di PhoenixMiner  che peraltro sono semplici da utilizzare soprattutto se si leggono le indicazioni (https://bitcointalksearch.org/topic/phoenixminer-51c-fastest-ethereumethash-miner-with-lowest-devfee-winlinux-2647654)

Ovviamente vanno fatte delle prove per vedere fino a che punto è possibile spingere l'overclock della memoria con determinati consumi.

Molto dipende da quanto tempo si è disposti a smanettare per fare un po' di pratica che consenta un minimo di autonomia.
Credo che, a meno che non si abbia una "potenza di fuoco" esagerata, l'unica strada sia minare in pool, e ce ne sono tante tra cui scegliere.

Spero di aver chiarito qualche dubbio e soprattutto di non essermi spiegato
Ciao
newbie
Activity: 2
Merit: 1
September 16, 2021, 03:29:08 PM
#1
Buonasera a tutti, mi chiamo Marco. Sono esperto di informatica ed elettronica (è il mio lavoro) perciò riesco abbastanza a capire varie dinamiche.
Ho sempre minato giusto per curiosità, utilizzando CGminer sul mio pc fisso. Non ho mai approfondito la cosa, ma ultimamente mi affascina molto.
Ho due schede video RX6700XT, utilizzate solo per gaming. Ho acquistato una scheda madre Biostar e vorrei implementare un mining rig. Per ora con queste due schede che ho già, in futuro eventualmente ne aggiungerò.
Vorrei qualche consiglio su quale software utilizzare (CGminer ho letto che non è il top) e un minimo di configurazione di base. Inoltre vorrei anche saperne di più sul discorso aggiornamento e modifche bios, va fatto? Bisogna installare versioni modificate? Evetualmente quali e come vanno impostate?
Inoltre vorrei sapere se conviene minare soli o in pool. Credo di aver capito che a meno che non si abbia potenza di calcolo enorme conviene la pool, però non sono sicuro.
Qualche guida e dritta insomma, non necessariamente qui, mi basta anche qualche link, purtroppo in rete ci sono tantissime opinioni, e molti articoli in cui spiegano determinati software secondo me sono solo clickbait scritti per vare views.
Perdonatemi, sicuramente avrete già incontrato centinaia di post come questo, ma vorrei capire meglio e sicuramente voi sapete darmi le info che mi servono.

Ringrazio in anticipo, Marco
Jump to: