Pages:
Author

Topic: DeFi - Cerchiamo di capirci qualcosa (Read 6466 times)

full member
Activity: 597
Merit: 196
January 25, 2021, 12:55:38 PM
Oggi ho trovato una bella dashboard sulla DeFi:

-cut-


Se ti piacciono le dashboard DeFi c'è anche Coingecko https://www.coingecko.com/en/defi

Dove disponibile mette anche il rapporto Marketcap/Total Value Locked
legendary
Activity: 2478
Merit: 2083
January 25, 2021, 12:35:15 PM
grazie per la segnalazione
strumenti del genere sono utili, se non per usare direttamente anche soltanto per lurkare e farsi una idea (quello che faccio io in pratica)

grazie, un merit meritato Cheesy ahaha scusa il gioco di parole
legendary
Activity: 1036
Merit: 5309
Merit Rascal wannabe Merit Cycler
January 25, 2021, 11:24:00 AM
Oggi ho trovato una bella dashboard sulla DeFi:


MESSSARI DEFI ASSETS



La dashboard è totalmente interattiva e customizzabile, permettendovi, previa registrazione, di salvare le vostre preferenze e settaggi.
Buon divertimento!


legendary
Activity: 1218
Merit: 1734
December 31, 2020, 08:57:44 AM
Hai coperto le cifre nel primo screen ma non nel secondo Grin

Comunque si, pure io avrei da fare qualche unstake, ma penso aspetterò che i gas prices si stabilizzino un attimo

nel secondo non ho scritto che si tratta di me Grin
full member
Activity: 597
Merit: 196
December 31, 2020, 08:52:51 AM
Hai coperto le cifre nel primo screen ma non nel secondo Grin

Comunque si, pure io avrei da fare qualche unstake, ma penso aspetterò che i gas prices si stabilizzino un attimo
legendary
Activity: 1218
Merit: 1734
December 31, 2020, 06:45:02 AM
Non mi chiedete perchè dato che ancora ci capisco poco, ma i miei rendimenti sulle stablecoin stamani sono alle stelle (41% e 27%)



Immagino sia perchè qualcuno vuole andare lungo su ETH o BTC e chiede in prestito (cloni) del dollaro per questo.

Di solito queste fiammate durano poco 

Vorrei spostarli per acquistare altri btc ma ovviamente le fees stratosferiche di Defi sono quasi maggiori del guadagno dato dai rendimenti

Per cui per ora li tengo lì in attesa che Buterin trovi il modo di abbassare queste commissioni. Grin

Prelevare 3.000 DAI costa in questo momento 32$, è stato anche parecchio peggio





legendary
Activity: 2478
Merit: 2083
December 29, 2020, 06:32:34 AM
eh
defi ha iniziato un ciclo di attacchi hackers molto complessi e votati alla finanza defi
onestamente il livello di sicurezza in defi fa veramente cagare

quindi consiglio sempre molta prudenza a riguardo

gli smart contract a volte hanno dei bugs
full member
Activity: 597
Merit: 196
December 28, 2020, 08:47:17 AM
Un exploit sulla piattaforma ha crashato il valore di $COVER a $30 rispetto agli $850 di stamane

https://www.coingecko.com/en/coins/cover-protocol

Guardate il prezzo su Uniswap, Binance ha bloccato i deposit

L'ironia che una piattaforma per assicurazioni sia vittima di un exploit Roll Eyes
full member
Activity: 597
Merit: 196
December 10, 2020, 04:50:23 AM
Oggi SynLev lancerà il trading dei token BTCBULL/BEARx3 dopo aver avuto un buon successo con gli ETHBULL/BEARx3

Per intenderci si può fare trading con leva (x3 in questo caso) senza bidogno di KYC e senza liquidazioni (non sono un tecnico, ma so che utilizzano gli oracle ChainLink per il check dei prezzi)

Il volume sulla piattaforma è sopra il Milione di Dollari abbastanza stabilmente ormai, hanno un bot su telegram che rilascia le statistiche della piattaforma, per intenderci questo è l'ultimo messaggio:

Quote
----------------------------------
SYN Price
----------------------------------
Ξ0.001492 ($0.85)

----------------------------------
SYN Staking Stats
----------------------------------
 Total SYN.: Ξ14,005,541.4203 ($11,836,013.03)
 Total ETH: Ξ133.0139 ($75,337.72)

----------------------------------
Supported Pairs
----------------------------------
3XETH/USD

 24hs Vol.: Ξ7,059.61 ($3,998,492.73)
 24hs Fees: Ξ71.03 ($40,229.03)

Pair Stats:
/stats__3XETH_USD

3XBTC/USD

 24hs Vol.: Ξ0.00 ($0.00)
 24hs Fees: Ξ0.00 ($0.00)

Pair Stats:
/stats__3XBTC_USD

Le fees generate non sono per nulla male, e vengono in parte distribuite a chi fa stacking di SYN, il loro token (motivo per il quale vedete 14M di token in stacking su 17.5M di token in circolazione)

Sono veramente curioso di vedere che successo avrà il trading di BTC in rapporto a quello ETH
full member
Activity: 597
Merit: 196
December 04, 2020, 04:28:12 PM
Sicuramente il principale motivo per cui si utilizzano queste piattaforme è la speculazione (qualcuno è anche interessato all' innovazione ma quello è il meno)

Il fatto è che se becchi quella giusta ci puoi fare una cifra considerevole, siccome con numeri "reali" è più semplice faccio due esempi pratici:

Di SynLev ho postato sopra, dopo aver lanciato lo stacking di SYN i token hanno raggiunto il valore di $1, i token in circolazione sono stati quasi interamente airdroppati a chi ha fatto il claim con ETH o LINK sul proprio wallet in agosto (50.000 SYN era il masimo per wallet, ma sono comunque 50.000 dollari quasi gratuiti [il costo dell' approve della transazione del claim, nulla di che])
Altri modi per avere SYN era fornire liquidità su Uniswap (campaign finita) ceh richiedeva il pooling di ETH e SYN o fornire liquidità in Ethereum sull' exchange di SynLev (campagna che finirà a breve)
Trattandosi di liquidità c'è da tenere conto dell' Impermanent Loss, ma in entrambi i casi si è rivelato profittevole.


Caso 2 più "risky" dovendo investire soldi, saffron.finance, qui bisognava semplicemente lfornire DAI scegliendo su quale Tranche (S oppure A, la AA credo sia prevista per la prossima epoch, ma con tutto ciò che è successo non so se i piani son cambiati) lockarli.
La S per chi preferiva farmare SFI, la A per chi preferisce una APY più alta sui DAI e la AA è coperta in caso di problemi ma ha APY molto più basse (in epoch 0 era disponibile solo la S)
Finita la premessa passiamo ai numeri, ho investito 1500 DAI il secondo giorno della epoch 0 (le epoch durano 14 giorni) e mi ha fruttato 2,2 SFI più 2 DAI di interessi, in epoch 1 ho reinvestito i 1500 DAI e mi dovrebbe aver fruttato 0,40 SFI (non ancora ricevuti a causa del "problema", non so ancora come risolveranno per gli yeld) e 1,5 DAI
Quindi il ritorno varia in base a quando si vendono gli SFI, ma si è rivelato ottimo in questo caso

Vediamo invece ora un caso dove probabilmente riesco appena a rifarmi delle varie fees per l'entrata, yAI finance con il token ORAI
Ho investito circa 1000 USDT sulla piattaforma 1 mesetto fa ed al momento ho ricevuto 1,9 ORAI (distribuiscono una volta a settimana) che hanno un valore di circa 37$
Parte li ho venduti per ripagarmi le fees di entrata, ma bisogna vedere come sarà la rete Ethereum all' uscita  e se il valore rimarrà stabile ecc ecc.
Insomma, in questo caso dovrei riuscire a ripagare le varie network fees o poco più

Questi son giusto 3 esempi del vasto mondo DeFi per farsi un' idea, spero che la formattazionne non sia un nightmare...
legendary
Activity: 1456
Merit: 1481
December 04, 2020, 11:56:18 AM
Come fanno a sentirsi al sicuro?
Alla fine il nodo della defi è anche questo o sbaglio?

Come ha già detto @Fillippone: avidità.
E aggiungo io per rafforzare il concetto:  tutta la gente che ha investito in Ico o è entrata su Btc nel 2017 credi sapesse su cosa stava "investendo" ?  quante di quelle persone si sono prese il tempo per capire cosa fosse Btc ? quante ne hanno studiato l'architettura?
Secondo me il 2% a dir tanto, tutti gli altri si sono buttati perché sentivano i media parlare di guadagni stellari senza avere la minima ide di cosa ci fosse dietro. Avidità quindi.
Btc era "sicuro" (come tecnologia), ma il 98% NON lo sapeva. Si sono affidati solo a quel che sentivano dire.
E oggi accade lo stesso con la maggior parte dei progetti DeFi.



legendary
Activity: 1036
Merit: 5309
Merit Rascal wannabe Merit Cycler
December 04, 2020, 10:33:55 AM
Un approccio interessante alla valutazione di progetti DeFi:

Valuing Open Source: Principles for Acquiring DeFi Projects

Quote

As decentralized finance sees its first mergers and acquisitions, we’re left with a big question: How do you value an open-source project in a very new field like DeFi?

Come valutare un progetto DeFi? A cosa guardare?
Chiaramente un progetto DeFi che possa avere una buona valutazione probabilmente anche è da ritenersi più “sicuro” per un investimento.

Le conclusioni:

Quote

Takeaways
In a world where financial instruments are manufactured by machines on open-source rails, it is not the rails that are valuable. Yes, over time the rails become more sophisticated and are stress-tested by capital and hacking. But what actually holds “value” are (1) the communities that commit assets to protocols, and choose to align economic activity with some particular brand and (2) the entrepreneurs that have the very rare skill-set of building and securing such protocols.

Non dico di condividere questa linea di pensiero. Dico che lamento è una linea di pensiero sulla quale ragionare.

Fatta questa premessa: mi pare di rilevare una certa incoerenza di fondo. Io mi rivolgo ad un progetto di DeFi proprio per NON dovermi fidare di persone, ma di codice, ed avere quindi un approccio trustless alla vicenda. Se però per valutare un progetto devo “fidarmi” della community, mi pare che siamo da capo.
legendary
Activity: 1036
Merit: 5309
Merit Rascal wannabe Merit Cycler
December 04, 2020, 06:52:06 AM

<...>
Il mio era anche un discorso più generale, nel senso, perché tutti questi utenti si stanno fidando a lasciare i loro eth o btc parcheggiati in questo modo?
Come fanno a sentirsi al sicuro?
<...>
L’avidità.
Ecco cosa guida tutto ciò.
Ma non l’avidità buona esaltata da Gordon Gekko nel famosissimo monologo di fronte al consiglio di amministrazione della Teldar Carta. Qui si parla dell’ avidità ignorante di chi è solo attratto dal profitto senza porsi alcuna domanda su quale sia la contropartita di questo profitto.

Tra l’altro è anche il motivo per il quale ho aperto questo thread: capire da dove venga il rendimento.

 
member
Activity: 100
Merit: 45
December 04, 2020, 06:23:25 AM


Non mi è per niente chiaro sto punto in nessuna di queste piattaforme defi.

Scusate se magari chiedo banalità.

Ringrazio in anticipo chi potrà illuminarmi



A quanto ho capito io, non devi fidarti di nessuno.
Devi fidarti del codice dello smart contract.
Questo vuol dire che devi essere in grado di leggerlo e capire cosa ci sia scritto (cosa tutt'altro che semplice) oppure devi fidarti di chi ti dice che è scritto bene.
Tieni presente che qui con il termine "fidarsi", mi riferisco sopratutto al fatto che non ci siano bug nello sart contract, piuttosto allo scam dell'autore.

Riguardo al : cosa succede se la piattaforma va giù, credo che vi siano delle procedure che dopo un pò di tempo "liberano" i fondi (tipo quello che accade con il multisignature di GreenAddress, immagino).


Comunque sono preoccupazioni reali:

Quote
Saffron finance ($SFI) has a bug in their SC. $50M DAI deposited during the "Epoch 1" were supposed to be withdrawable ~ 1 hour ago, but will be stuck in the SC for 8 more weeks (maybe forever in case the emergency sweep function won't work as expected)


https://twitter.com/JozoJesko/status/1333062918724870144?s=20

Come dice @duesoldi: se la tua preoccupazione è quella di essere sicuro, non ti imbarcare in questa avventura. Si sono già verificate tutte le fattispecie che tu temi (bug, scam e piattaforme che scompaiono).



Ma chiaro che la mia idea era anche solo di informarmi il più possibile e provare una percentuale piccolissima del mio patrimonio, e se li perdo amen.

Il mio era anche un discorso più generale, nel senso, perché tutti questi utenti si stanno fidando a lasciare i loro eth o btc parcheggiati in questo modo?
Come fanno a sentirsi al sicuro?
Alla fine il nodo della defi è anche questo o sbaglio?
Se no alla fine ci si affida a un exchange centralizzato come binance, ci si fida di lui, e per esempio si mettono in staking la dentro.
È questo diciamo che non mi torna, se il movimento defi non da sicurezze o garanzie ma, anzi, ne da ancora meno perché devi stare attento anche a vedere  lo Smart contract.
A cosa serve tutto ciò?
full member
Activity: 597
Merit: 196
December 03, 2020, 10:00:55 AM
Ho fatto yeld farm su saffron in entrambe le epoch, ed hanno avuto problemi nel redeem in entrambe (in epoch 0 era soltanto un problema di frontend, nella 1 direi più serio)

Hanno "sistemato" il redeem per l' epoch 1 ieri, ma soltanto per i DAI investiti, le rewards in SFI ancora sono lockate

Parlando di DeFi, mi pare giusto far notare come SynLev abbia attirato molta attenzione nelle ultime settimane: https://synlev.com/

https://www.coingecko.com/en/coins/synlev

Per ora sono disponibili soltanto tokens ETHBULL/BEARX3, ma nei prossimi giorni/settimane dovrebbe arrivare almeno un altro asset (oltre allo stacking di SYN per la condivisione delle fees dell' exchange [visibili qua https://etherscan.io/address/0x0070f3e1147c03a1bb0caf80035b7c362d312119])
legendary
Activity: 1036
Merit: 5309
Merit Rascal wannabe Merit Cycler
December 03, 2020, 06:23:17 AM


Non mi è per niente chiaro sto punto in nessuna di queste piattaforme defi.

Scusate se magari chiedo banalità.

Ringrazio in anticipo chi potrà illuminarmi



A quanto ho capito io, non devi fidarti di nessuno.
Devi fidarti del codice dello smart contract.
Questo vuol dire che devi essere in grado di leggerlo e capire cosa ci sia scritto (cosa tutt'altro che semplice) oppure devi fidarti di chi ti dice che è scritto bene.
Tieni presente che qui con il termine "fidarsi", mi riferisco sopratutto al fatto che non ci siano bug nello sart contract, piuttosto allo scam dell'autore.

Riguardo al : cosa succede se la piattaforma va giù, credo che vi siano delle procedure che dopo un pò di tempo "liberano" i fondi (tipo quello che accade con il multisignature di GreenAddress, immagino).


Comunque sono preoccupazioni reali:

Quote
Saffron finance ($SFI) has a bug in their SC. $50M DAI deposited during the "Epoch 1" were supposed to be withdrawable ~ 1 hour ago, but will be stuck in the SC for 8 more weeks (maybe forever in case the emergency sweep function won't work as expected)


https://twitter.com/JozoJesko/status/1333062918724870144?s=20

Come dice @duesoldi: se la tua preoccupazione è quella di essere sicuro, non ti imbarcare in questa avventura. Si sono già verificate tutte le fattispecie che tu temi (bug, scam e piattaforme che scompaiono).

legendary
Activity: 1456
Merit: 1481
December 03, 2020, 06:08:59 AM

Cioè, immaginando che la cosa sia relativamente sicura, non ci siano problemi nella scrittura dello smart contract e nessuno possa toccarli questi ETH immobilizzati, SE la piattaforma fallisce o sparisce, come si fa?

Io non sono in grado di risponderti perché non ho (volutamente) mai approfondito questo argomento, però mi sembra che nel tuo post traspaia il vivo desiderio di essere sicuro che i tuoi fondi non "spariscano"  (preoccupazione condivisibile, non devo nemmeno dirlo).
Tuttavia nella frase che ho quotato ci sono molti SE, già questo mi farebbe riflettere molto.

Tieni conto che nel recente passato ci sono già stati sia casi di SC hackerati, sia di altri scritti volutamente con "errori" in modo da consentire a chi li aveva scritti di scappare con il malloppo. Googla e troverai….. anche solo quest'anno senza andare troppo indietro.
Sono queste le cose che mi stanno tenendo lontano da questo nuovo filone: siamo sicuri che siano QUESTI SC lo strumento migliore per la DeFi ? (che inevitabilmente avrà un lungo domani)


member
Activity: 100
Merit: 45
December 03, 2020, 12:17:41 AM
Se qualcuno potrà illuminarmi come i bimbi delle elementari ne sarei felice.
Premetto che ho letto tutta la discussione ma non sono ancora sicuro di un punto principale.

Io ad esempio stavo provando "oasis borrow" del makerdao.

Sembra tutto semplice, cioè praticamente metti, ad esempio, i tuoi ETH in questa sorta di contratto nella blockchain di ethereum, quindi al sicuro?  Huh

E da contratto poi richiedi un certo ammontare di prestito in base a vari parametri etc..

Ora, io una cosa che non capisco esattamente, come tutta la manfrina dei wrapped bitcoin "dentro la blockchain di ETH", è quanto sicuri siano questi depositi.

Per dire, mi son letto bene la questione dei wrapped bitcoin e gira e rigira sembra che tu DEBBA FIDARTI di sti tizi che ti detengono i bitcoin. Sbaglio? A quel punto direi, mi fido neanche per sogno di nessuno!
Eppure ci son ormai miliardi e miliardi di wbtc nel mercato  Huh
Leggendo fino ai limiti della mia comprensione, progetti come makerdao in cui "immobilizzi" questi ETH dentro uno smart contract nella blockchain "sembrano" più sicuro dei wbtc perchè, alla fine, sono in un indirizzo e nessuno li dovrebbe toccare, non ci son bisogno di custodi che convertono, son semplici ETH bloccati e amen.

Ma io non ho ben capito, se da oggi a domani la piattaforma sparisce nel nulla e te hai sto contratto aperto che non sai più dove e come gestire, come fai a ricevere indietro il tuo capitale immobilizzato in ETH?

Cioè, immaginando che la cosa sia relativamente sicura, non ci siano problemi nella scrittura dello smart contract e nessuno possa toccarli questi ETH immobilizzati, SE la piattaforma fallisce o sparisce, come si fa?

Non mi è per niente chiaro sto punto in nessuna di queste piattaforme defi.

Scusate se magari chiedo banalità.

Ringrazio in anticipo chi potrà illuminarmi

legendary
Activity: 2478
Merit: 2083
November 23, 2020, 08:48:41 AM
infatti attendo (tecnicamente) in maniera trpidante eth 2.0
per vedere se le soluzioni che hanno pensato faranno o meno la differenza (resta da vedere)

e' stato cmq un 2020 molto interessante lato crypto (tecnologia) non posso lamentarmi
legendary
Activity: 1176
Merit: 1260
Up, Up, Up!
November 17, 2020, 10:34:36 AM
Grazie della segnalazione. La mia modesta visione della DeFi madness di questo ultimo anno è questa:
- da un lato, abbiamo assistito allo sviluppo di prodotti e servizi che davvero mancavano (lending, borrowing, DeTrading ecc.)
- dall'altro però ho visto una riproposizione della fuffa ICO (con l'avvento degli inutili, a mio avviso, DeFi tokens delle rispettive piattaforme).
Sicuramente il punto più importante è che Ethereum, allo stato attuale, non è assolutamente pronto per l'esplosione di queste applicazioni che richiedono davvero throughput e scalabilità imponenti.
Per il resto, finirò di leggerlo con calma e integrare altri commenti.
Pages:
Jump to: